Menu
Scuola online
Torna

Offerta formativa

L’attività didattica viene proposta con unità orarie di lezione del mattino di 55 minuti, mentre quelle del pomeriggio e del sabato sono di 50 minuti.

Italiano* 6 6 6
Storia e geografia 4 4 4
Matematica e scienze (con laboratori) 6 6 6
Tecnologia 2 2 2
Inglese (di cui due con madrelingua) 4 4 4
Seconda lingua comunitaria 2 2 2
Arte e immagine 2 2 2
Scienze motorie e sportive 2 2 2
Musica 2 2 2
Religione cattolica 1 1 1
TOTALE INDIRIZZO NORMALE 31 31 31
Strumento individuale 1 1 1
Musica d'insieme 2 2 2
TOTALE ORE INDIRIZZO MUSICALE 34 34 34
*un’ora quadrimestrale con informatica

Nella nostra scuola, grazie alle risorse dell’Accademia Santa Cecilia, lo storico istituto musicale ora gestito dall’Opera Sant’Alessandro, è attivato l’indirizzo musicale. È infatti possibile scegliere tra:

  • Pianoforte
  • Chitarra
  • Violino
  • Flauto traverso
  • Clarinetto
  • Tromba

Il corso prevede un incremento del monte ore settimanale pomeridiano, così articolato:

  • Un’ora di lezione individuale
  • Due ore di musica d’insieme (studio in piccole formazioni, conoscenza dei linguaggi musicali, allestimento di spettacoli)

La scuola secondaria di Primo Grado del Collegio S. Alessandro ha come obiettivo generale la formazione e maturazione di ciascun alunno partendo dal presupposto che educare è promuovere l’uomo, le sue capacità personali e sociali. Vuol proporre perciò le relazioni con se stesso, con gli altri, con Dio per mezzo dell’esperienza di vita di una comunità che nella cultura divide con gli altri uomini la ricerca della verità e del bene lasciandosi ispirare dalla giustizia e dalla carità cristiana.
Tale proposta culturale e formativa trova riscontro negli obiettivi che ogni consiglio di classe prende come guida della sua riflessione e della sua azione. Gli obiettivi di seguito riportati sono i “profili formativi” ideali che ciascun alunno è invitato a raggiungere.

Obiettivi specifici Obiettivi intermedi Attività
Socialità 1^ anno: sviluppare la coscienza di sé e degli altri e il rispetto reciproco
2^ anno: sviluppare la stima di sé e il rispetto di sé e degli altri
3^ anno: sviluppare la stima di sé e il rispetto e comprensione degli altri
Vita di classe; lavori di gruppo; attività sportive; gioco e uscite
Responsabilità 1^ anno: assumere un comportamento corretto
2^ anno: sviluppare la coscienza delle decisioni e mantenere un comportamento corretto
3^ anno: dare forma alla coscienza personale con regole e comportamenti
Agire secondo il regolamento scolastico
Autonomia 1^ anno: maturare capacità di ascolto, di attenzione e di autocontrollo
2^ anno: maturare capacità di ascolto, di attenzione e di autocontrollo
3^ anno: maturare capacità di autovalutazione e di orientamento
Lezioni in classe; laboratori e attività sportive. Conoscenza del mondo scolastico e lavorativo; confronto con esperienze significative

Gli obiettivi di seguito riportati sono i “profili formativi” ideali che ciascun alunno è invitato a raggiungere.

Obiettivi specifici Obiettivi intermedi Attività
Comprensione e produzione 1^ anno: seguire la lezione; ascoltare la spiegazione; cogliere il significato dell’argomento
2^ anno: apprendere le conoscenze; distinguere nucleo e parti di un messaggio
3^ anno: apprendere e rielaborare personalmente le diverse comunicazioni
1^ anno: attenzione in classe; lettura dei messaggi; esercitazione
2^ anno: esercitazione scritta e orale; analisi dei messaggi
3^ anno: esercizi e prove scritte e orali; sintesi dei messaggi
Organizzazione del lavoro scolastico 1^ anno: portare e curare i propri strumenti di lavoro; compiere il lavoro assegnato
2^ anno: essere attenti alle lezioni; proporre interventi opportuni; definire i tempi del lavoro domestico
3^ anno: gestire in modo proficuo le lezioni, gli strumenti, i tempi di lavoro
1^ anno: uso del diario, del testo, dei quaderni personali e degli spazi assegnati
2^ anno: puntualità e ordine nelle consegne; rispetto degli orari
3^ anno: individualità e creatività della produzione
Uso dei linguaggi specifici 1^ anno: apprendere la struttura della lingua; apprendere la comunicazione scritta e orale
2^ anno: apprendere nuovi contesti linguistici; apprendere nuovi termini e simboli
3^ anno: usare in modo corretto la comunicazione scritta e verbale, i termini e i simboli appresi in contesti nuovi
1^ anno: composizione scritta; esposizione orale; esercitazioni in tutte le discipline
2^ anno: uso dei dizionari, dei glossari, della rubrica personale; analisi e produzione di testi-messaggi
3^ anno: analisi e produzione di testi-messaggi scritti e orali

Area linguistica

– 4 ore settimanali di lingua inglese, di cui 1 o 2 in compresenza con l’insegnante madrelingua

– Preparazione all’esame di certificazione KET (livello A2) nella classe seconda

– Preparazione all’esame di certificazione PET (livello B1) nella classe terza

– Partecipazione a stages linguistici nelle classi seconda e terza

– Insegnamenti modulari con metodologia CLIL (Content and Language Integrated Learning) in discipline non linguistiche

– Possibilità di scelta di una seconda lingua comunitaria (tedesco o spagnolo) e di ottenere anche un primo livello di certificazione

 

 

Area tecnico-scientifica

– Moduli curriculari di informatica e corsi pomeridiani di preparazione alla certificazione di due moduli ECDL;

– Approccio al disegno tecnico 2D e 3D;

– Esperienze laboratoriali di scienze, chimica e fisica con il modello formativo del problem solving

 

Area sportiva

– Laboratori pomeridiani

– Attività sportive residenziali (ad esempio: vela, snowboard, golf, arrampicata, tchoukball)

Internazionalità ed eccellenza

Scopri

Orari

Scopri

Servizi

Scopri

Esperienze internazionali

Scopri